menu

L'impatto del conflitto in Ucraina

L'impatto del conflitto in Ucraina

Tutti vediamo la terribile situazione che si sta svolgendo in Ucraina. Da un punto di vista umanitario una tragedia davvero grande. I nostri cuori e le nostre menti vanno a tutti coloro che sono esposti a queste circostanze devastanti.

A Network4Cars abbiamo deciso di sostenere il lavoro delle organizzazioni che stanno rispondendo ai bisogni umanitari urgenti. Come membro dell'Associazione europea di logistica dei veicoli, abbiamo sostenuto i membri che stanno fornendo aiuti umanitari in Ucraina e nei paesi vicini. Stiamo anche sostenendo World Central Kitchen, un'organizzazione non governativa senza scopo di lucro dedicata a fornire pasti in seguito a disastri.

Si prevedono ancora più carenze di produzione
L'impatto commerciale della crisi ucraina si aggiunge a due anni di interruzioni di COVID. I nostri clienti, molti dei nostri partner e Network4Cars saranno sicuramente colpiti. Il conflitto ha causato problemi logistici e di supply chain, nonché carenze di componenti critici per i veicoli. In particolare, molte case automobilistiche si riforniscono di cablaggi dall'Ucraina. I problemi si aggiungono a una catena di approvvigionamento già tesa a causa della pandemia di coronavirus e una carenza in corso di chip semiconduttori.

Per metterlo in prospettiva, il 16 marzo, S&P Global Mobility ha abbassato le sue previsioni di produzione globale di veicoli leggeri per il 2022 e il 2023 di oltre 5 milioni di unità. Maggiori informazioni qui.

Anticipare i ritardi di consegna sulle rotte europee
Nell'immediato, ci troviamo di fronte a sfide logistiche sulle rotte di trasporto europee.

Per esempio, il settore dei trasporti tedesco è preoccupato per la crescente carenza di autisti dovuta al conflitto. Con la Polonia che dipende molto dai camionisti ucraini per riempire i suoi posti di lavoro, e la Germania che dipende da molti camionisti polacchi per riempire i posti vacanti, si è creata una reazione a catena che probabilmente influenzerà molti paesi europei. L'organizzazione BGL, che rappresenta gli autotrasportatori tedeschi, dice che "i processi di trasporto potrebbero sbilanciarsi relativamente rapidamente" come risultato della situazione. L'associazione di imprenditori del commercio e della logistica Evofenedex avverte della carenza di autisti e si aspetta di notare le conseguenze su tutte le rotte. La maggior parte dei trasportatori si aspetta ritardi nelle consegne su tutte le rotte europee.

In tempi normali Network4Cars è in grado di consegnare i veicoli entro 6-10 giorni lavorativi dopo il pagamento. A causa delle circostanze ci aspettiamo che questi tempi di consegna siano influenzati. Come esattamente e "su quali rotte" è difficile da dire in questo momento. Faremo del nostro meglio per limitare il più possibile le conseguenze per i nostri clienti e partner. In caso di ritardi significativi, Network4Cars cercherà sempre di comunicare proattivamente questi ritardi ai nostri clienti e partner il più velocemente possibile.

Le fluttuazioni del prezzo del carburante sono difficili da assorbire per i trasportatori
La rinascita del mercato dopo un periodo di blocco rigoroso ha aumentato la pressione sul mercato e ha spinto i prezzi già più in alto di quanto previsto. Ora, a causa del conflitto Russia-Ucraina, questi prezzi stanno aumentando a livelli ancora più alti. Questi aumenti non regolamentati e imprevedibili stanno inevitabilmente avendo un impatto sui servizi di trasporto e sui nostri costi di trasporto.

Stiamo anticipando i supplementi di carburante da parte dei trasportatori, tuttavia in questo momento (marzo '22) la politica di Network4Car è quella di assorbire le fluttuazioni dei prezzi di trasporto. Abbiamo sempre venduto i nostri veicoli sulla base di un prezzo all-in, quindi compresa la consegna sul posto in UE. Questo servizio è ben apprezzato dai nostri clienti e vorremmo mantenerlo in vigore il più a lungo possibile. Allo stesso tempo stiamo monitorando da vicino le attuali condizioni di mercato. Se il costo del trasporto dovesse diventare troppo imprevedibile, potremmo dover rivedere la nostra posizione. Per ora il nostro livello di servizio rimane invariato. I nostri veicoli sono in offerta con un prezzo che include la consegna in UE.

Ti interessa come lavoriamo?

Ulteriori informazioni sul nostro processo per gli ordini, fase per fase


Anche interessante per te

La carenza di chip influisce sulla produzione di automobili
10-2-2021
Proprio quando il settore stava iniziando a riprendersi dai blocchi di COVID-19, una nuova interruzione della catena di approvvigionamento è all'orizzonte; una carenza globale di chip semiconduttori.
Da NEDC a WLTP: valori di emissione più elevati, quindi paghiamo di più?
06-5-2020
No, le auto di oggi non sono improvvisamente molto più ecologiche. Tuttavia, hanno avuto maggiori emissioni di CO2 sulla carta da settembre 2017. Com'è possibile?
When business as usual becomes unusual
23-3-2020
First of all we hope you, your family members and employees are doing well. We live in unprecedent times and realize that the Corona-crisis has an impact on you personally.  The whole situation creates uncertainty and will mean new challenges and dilemmas, which we have to face together.
 Nuova funzionalità! Lo stock
01-5-2020
Anche in questi periodi difficili, continuiamo a costruire e fornire nuove funzionalità online per servire ancora meglio i nostri clienti. Questa settimana presentiamo una nuova funzionalità, stock "in arrivo".
Registrandoti, concedi il permesso all’uso dei tuoi dati per essere informato delle novità e delle offerte di Network4Cars

 

www.network4cars.com utilizza i cookie per migliorare il sito Web, analizzare e garantire la visualizzazione di annunci pubblicitari pertinenti. Facendo clic su questo messaggio o continuando a utilizzare questo sito accetti questo. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come vengono utilizzati, consulta la nostra politica sui cookie.

 NON accettare i cookie